COOKIE POLICY

Al fine di rendere la navigazione del sito il più comoda possibile, il Titolare del trattamento utilizza parti di codice installate all’interno del browser, che lo assistono nella fornitura del servizio secondo le finalità descritte (i “Cookie”). Questo sito può utilizzare i seguenti tipi di cookie:

  1. a.Cookie tecnici essenziali

Questi cookie sono necessari per il corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la memorizzazione delle credenziali di accesso per accedere più rapidamente al sito e mantenere attive le preferenze e le credenziali durante la navigazione, nonché per salvare utenti di sessioni individuali. I cookie tecnici essenziali consentono di fornire il servizio.

  1. Cookie statistici e di performance

Questi cookie consentono di sapere come gli utenti utilizzano il sito, al fine di valutare e migliorare il suo funzionamento e soddisfare meglio le esigenze degli utenti. Attraverso cookie statistici e prestazionali possiamo rintracciare quali pagine sono più e meno frequentate, il numero di visitatori, il tempo trascorso sul sito dall’utilizzatore medio e il modo di arrivo di questi. Tutte leinformazioni raccolte da questi cookie sono anonime e non collegate ai dati personali dell’utente.

  1. Cookie di terze parti

Questo tipo di servizio consente l’interazione con funzioni aggiuntive presenti nel sito Web o altre funzioni basate su piattaforme esterne. Le informazioni acquisite da questo sito attraverso le interazioni dell’utente con questi cookie sono in ogni caso soggette alle impostazioni relative alla gestione e alla protezione dei dati personali della singola piattaforma con cui il Sito interagisce.

Questi cookie di terze parti sono indicati di seguito nell’elenco seguente.

Cookie di terze parti:

  • Facebook
    Questa terza parte utilizza i cookie per facilitare l’approccio del cliente alle piattaforme di social media. In questo senso, potrebbero essere raccolti dati sull’uso parametrico.
  • Google Analytics
    Questo cookie salva dati parametrici come indirizzi IP, caratteristiche del dispositivo e preferenze che l’utente esprime quando utilizza il nostro sito.

Diritti degli utenti, rifiuto e cancellazione dell’uso dei cookie
 

In qualsiasi momento, senza il consenso di terzi, l’Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all’interno del proprio browser Web e impedire o limitare l’utilizzo di questa tecnologia utilizzata da parte di seconde e terze parti.

Attraverso le stesse preferenze del browser web, l’utente può cancellare i cookie già installati in passato, negando loro l’accesso ai dati sensibili. In questo senso, l’utente potrebbe ricevere un servizio limitato o addirittura non ricevere affatto la fornitura di servizi.

Nel caso di servizi forniti da terze parti, l’Utente può anche esercitare il proprio diritto di opporsi al tracciamento informandosi attraverso la politica sulla privacy della terza parte, espressa nella nostra politica sulla privacy. Indipendentemente dal set di informazioni fornite , il Titolare del trattamento informa che l’Utente può utilizzare le proprie scelte online .

Verifica del peso e della Caratura dei gioielli

Questo processo non è da intendersi assolutamente “invasivo”, non si va ad alterare la forma dell’oggetto con la separazione per titolo e per presenza di eventuali pietre, ma si valuta la tara approssimativa di queste ultime senza rimuovele o toccarle; Disponiamo di due tipologie di bilancia convenzionalmente e legalmente riconosciute, quella “classica”, modello meccanico con i piatti ed i pesi, e quella “moderna”, modello elettronico con doppio display digitale; entrambe con precisione fino al centesimo di grammo ed ovviamente omologate, tarate e bollate dall’Ufficio Metrico della CCIAA;

Stima dei vari Gruppi di Oggetti

Calcolata in base al prezzo del momento (quotazione spot di borsa – nostra provvigione = prezzo ufficiale corrisposto) In questa fase di apprezzamento, la stima che verrà fatta sui gioielli è solo orientativa e si basa sul titolo indicato dai marchi apposti sui gioielli, sulla tara stimata per le eventuali pietre presenti e sulla quotazione media ufficiale del momento; In seguito all’accettazione del preventivo da parte del cliente, si procederà con la verifica e conferma del titolo mediante saggio effettuato su pietra di paragone con acid test, poi si continuerà con l’asportazione e rimozione delle pietre vili presenti sui gioielli che sono state precedentemente separate dal resto (i gioielli con pietre preziose, per questo, saranno trattati separatamente e pagati con modalità e con quotazioni differenti). Il metallo così pulito, raggruppato in insiemi per titolo/caratura, è quindi la base per il conteggio definitivo della quotazione.

Conteggio del Prezzo e Pattuizione dell’Accordo

Che avverrà moltiplicando il peso del metallo pulito con la quotazione ufficiale di quel momento, con aggiunta di maggiorazioni e/o arrotondamenti del caso (questi variano da operazione ad operazione in base alla quantità, qualità degli oggetti oltreché al lavoro da effettuare);

Compilazione del Documento di Vendita

Nel rispetto della nuova normativa (D.lgs. Nr. 92 del 05/07/2017); Le nostre ricevute di Acquisto sono redatte in rispetto delle vigenti e più attuali normative, dettagliate, precise e trasparenti, e riportano i seguenti dati: Luogo Data Numero Ricevuta Dati del Cedente Documento di Identità e Codice Fiscale Descrizione, Natura, Metallo, Peso degli oggetti Quotazione di Vendita e Prezzo Finale Modalità di Pagamento

Erogazione Immediata dell’Importo

In seguito alla Nuova Normativa entrata in vigore dal Luglio 2017, i pagamenti superiori alle 500 Eur debbono esser corrisposti a mezzo modalità tracciata (Assegno, Bonifico, Ricarica Postepay, Vaglia, etc) I nostri pagamenti sono sempre Immediati e Rapidi, in qualsiasi caso il contante sarà subito nelle disponibilità del cedente senza lunghe attese di giorni o week end. Chiunque entri da noi con degli oggetti preziosi, uscirà dalla nostra sede con Valuta Corrente e Denaro Sonante.

Verifica del peso e della Caratura dei gioielli

Questo processo non è da intendersi assolutamente “invasivo”, non si va ad alterare la forma dell’oggetto con la separazione per titolo e per presenza di eventuali pietre, ma si valuta la tara approssimativa di queste ultime senza rimuovele o toccarle; Disponiamo di due tipologie di bilancia convenzionalmente e legalmente riconosciute, quella “classica”, modello meccanico con i piatti ed i pesi, e quella “moderna”, modello elettronico con doppio display digitale; entrambe con precisione fino al centesimo di grammo ed ovviamente omologate, tarate e bollate dall’Ufficio Metrico della CCIAA;

Stima dei vari Gruppi di Oggetti

Calcolata in base al prezzo del momento (quotazione spot di borsa – nostra provvigione = prezzo ufficiale corrisposto) In questa fase di apprezzamento, la stima che verrà fatta sui gioielli è solo orientativa e si basa sul titolo indicato dai marchi apposti sui gioielli, sulla tara stimata per le eventuali pietre presenti e sulla quotazione media ufficiale del momento; In seguito all’accettazione del preventivo da parte del cliente, si procederà con la verifica e conferma del titolo mediante saggio effettuato su pietra di paragone con acid test, poi si continuerà con l’asportazione e rimozione delle pietre vili presenti sui gioielli che sono state precedentemente separate dal resto (i gioielli con pietre preziose, per questo, saranno trattati separatamente e pagati con modalità e con quotazioni differenti). Il metallo così pulito, raggruppato in insiemi per titolo/caratura, è quindi la base per il conteggio definitivo della quotazione.

Conteggio del Prezzo e Pattuizione dell’Accordo

Che avverrà moltiplicando il peso del metallo pulito con la quotazione ufficiale di quel momento, con aggiunta di maggiorazioni e/o arrotondamenti del caso (questi variano da operazione ad operazione in base alla quantità, qualità degli oggetti oltreché al lavoro da effettuare);

Compilazione del Documento di Vendita

Nel rispetto della nuova normativa (D.lgs. Nr. 92 del 05/07/2017); Le nostre ricevute di Acquisto sono redatte in rispetto delle vigenti e più attuali normative, dettagliate, precise e trasparenti, e riportano i seguenti dati: Luogo Data Numero Ricevuta Dati del Cedente Documento di Identità e Codice Fiscale Descrizione, Natura, Metallo, Peso degli oggetti Quotazione di Vendita e Prezzo Finale Modalità di Pagamento

Erogazione Immediata dell’Importo

In seguito alla Nuova Normativa entrata in vigore dal Luglio 2017, i pagamenti superiori alle 500 Eur debbono esser corrisposti a mezzo modalità tracciata (Assegno, Bonifico, Ricarica Postepay, Vaglia, etc) I nostri pagamenti sono sempre Immediati e Rapidi, in qualsiasi caso il contante sarà subito nelle disponibilità del cedente senza lunghe attese di giorni o week end. Chiunque entri da noi con degli oggetti preziosi, uscirà dalla nostra sede con Valuta Corrente e Denaro Sonante.